Chirurgia robotica ginecologica a Roma

Una tecnica efficace per trattare le patologie benigne e le neoplasie ginecologiche, in particolare quelle uterine.

Più precisa e più sicura e della Chirurgia laparoscopica tradizionale!

Risolvi i problemi ginecologici
grazie a un intervento mininvasivo

Prenota una visita

Grazie alla Chirurgia robotica ginecologica
il chirurgo è in grado di lavorare con maggior precisione e con migliori risultati

La Chirurgia robotica ginecologica può essere impiegata per gli interventi d’isterectomia per fibromatosi uterina e per la correzione dei difetti del pavimento pelvico come il prolasso di utero, vescica e retto. L’intervento si svolge con l’uso di protesi (rete) costituite da materiale inerte necessarie alla sospensione degli organi pelvici.

Nel campo della patologia benigna la Chirurgia robotica è efficace nel trattamento dell’endometriosi profonda (di III e IV grado) nel caso in cui le lesioni coinvolgano gli spazi retroperitoneali e gli organi addominali.

In Ginecologia oncologica è indicata nel trattamento chirurgico delle neoplasie uterine, sia per il carcinoma dell’endometrio sia per quello della cervice uterina.

Oltre ad avere un minor impatto sul dolore postoperatorio, la tecnica robotica consente una migliore dissezione dei tessuti patologici, con risparmio delle strutture nervose. Nei casi di neoplasie uterine può essere eseguita l’asportazione selettiva dei linfonodi (tecnica del linfonodo sentinella) tramite l’uso del verde indocianina.

Interventi di Chirurgia robotica ginecologica con il robot Da Vinci

La tecnologia che ha rivoluzionato il concetto tradizionale di chirurgia
con un bassissimo margine di errore

Con il robot Da Vinci, ogni intervento di Chirurgia robotica ginecologica è un successo

Prolasso utero-vaginale completo o parziale

Cistocele

Neoplasie uterine

Endometriosi

Scopri l’intervento adatto a te

La rivoluzione nella Chirurgia femminile

La Chirurgia robotica ginecologica garantisce precisione millimetrica
incisioni più piccole e tempi di recupero più rapidi.

Una tecnica che offre solo vantaggi!

La Chirurgia robotica ginecologica elimina i problemi e i rischi legati a numerose patologie

Trovano facile indicazione alla chirurgia robotica patologie quali il prolasso utero-vaginale completo o parziale. In questi casi la Chirurgia robotica, grazie al sistema 3D e alla magnificazione dell’immagine, permette una migliore ricostruzione della statica pelvica con il posizionamento di protesi fissate da suture di piccolo calibro e fissate in sedi difficilmente raggiungibili in via laparoscopica, se non realizzate da mani esperte.

Pazienti affette da cistocele possono vedere risolto il loro problema con una correzione protesica del difetto anteriore, in cui la Chirurgia robotica permette di individuare il corretto piano tra vescica e vagina.

Al pari della patologia femminile benigna, anche la patologia neoplastica uterina trae beneficio dalla Chirurgia robotica con il sistema Da Vinci XI che grazie alle sue caratteristiche coniuga radicalità del trattamento, precisione, innovazione e massimo rispetto delle strutture anatomo-funzionali.

In tal senso si inscrive l’impiego del verde indocianina (Green Indocianine – ICG) nell’individuazione del linfonodo sentinella, inteso come linfonodo di riferimento nel drenaggio linfatico della patologia neoplastica del tumore dell’endometrio, rendendo il trattamento mininvasivo – in special modo robotico – il gold standard per questo tipo di neoplasia.

I vantaggi robotici in termini di dissezione e di controllato rispetto dei tessuti e delle strutture anatomiche trova la sua espressione nel trattamento della patologia endometriosi, con particolare attenzione alle lesioni del setto retto-vaginale e dell’intera pelvi.

Bisogna ricordare che gran parte dei limiti della Chirurgia mininvasiva laparoscopica sono legate alle comorbidità di cui soffrono le pazienti e alle pressioni intraperitoneali medio-elevate alle quali gli operatori lavorano per ottenere un sufficiente campo operatorio. Fattori, questi, superabili grazie alla Chirurgia robotica che permette di realizzare interventi con pressioni estremamente basse.

Un intervento che ha solo benefici

  • Ridotte perdite ematiche intraoperatorie e quindi necessità minima di trasfusioni
  • Maggiore precisione chirurgica grazie alla visione tridimensionale naturale e agli strumenti articolati che vengono inseriti attraverso piccole incisioni
  • Recupero post-operatorio più rapido e riduzione dei giorni di ricovero
  • Esecuzione di interventi mininvasivi più complessi con maggiore sicurezza
  • Riduzione dell’incidenza di conversione in open
  • Migliore qualità della resezione chirurgica
  • Riduzione delle complicazioni

3 motivi per cui l’intervento con il robot Da Vinci è più sicuro della tecnica laparoscopica tradizionale

Visione tridimensionale e di alta qualità

Ogni dettaglio anatomico è perfettamente visibile.
Il chirurgo può orientarsi con facilità e con maggiore precisione.

7 sette gradi di manovrabilità, flessibilità e mobilità

Le braccia del robot hanno un’ergonomia paragonabile a quella della mano umana, con il vantaggio di una maggiore precisione grazie alla manovra assistita.

Microprocessori integrati

Grazie al feedback in tempo reale il chirurgo è in grado di prevenire eventuali errori.

SCOPRI IL ROBOT DA VINCI

Sarai in ottime mani

Dott. Fabrizio Signore chirurgia ginecologica e robotica roma

Dott. Fabrizio Signore

Medico chirurgo specialista in Ginecologia e Ostetricia

Si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1988 e ha conseguito la Specializzazione in Ginecologia e Ostetricia presso l’Università La Sapienza nel 1993.

Ha conseguito i seguenti Fellowship: Fellowship for Ovarian Cancer Screening with Colour Doppler Ultrasound presso il King’s college London, Fellowship in Endoscopia ginecologica presso Mount Sinai Hospital di New York, Fellowship in Ginecologia oncologica presso il Memoria! Sloan Kettering Cancer di New York.

Ha sviluppato particolari competenze in Ginecologia oncologica e abilità in tecniche di Chirurgia robotica.

Leggi di più
Prof. Violante Di Donato chirurgia ginecologica e robotica roma

Prof. Violante Di Donato

Medico chirurgo specialista in Ginecologia e Ostetricia

Il Prof Di Donato è un medico altamente qualificato con una carriera eccezionale. Si è laureato in Medicina e Chirurgia con lode nel 2005, ha ottenuto una specializzazione in Ginecologia ed Ostetricia con lode, seguita da un dottorato di ricerca nel medesimo campo. Ha lavorato come consulente medico indipendente presso l’Istituto Tumori di Milano e attualmente è Professore Associato di Ginecologia ed Ostetricia presso l’Università Sapienza di Roma.

Leggi di più

Sei assicurato?

Grazie alla tua assicurazione puoi coprire le spese del tuo intervento

Torna in salute con un intervento di Chirurgia robotica ginecologica Contattaci per prenotare una visita

342 51 32 605